Menu

Lancia delta 1.6 multijet 120 cv

  • Lancia delta 1.6 multijet 120 cv
  • Lancia delta 1.6 multijet 120 cv
  • Lancia delta 1.6 multijet 120 cv
  • Lancia delta 1.6 multijet 120 cv
  • Lancia delta 1.6 multijet 120 cv
  • Lancia delta 1.6 multijet 120 cv
€ 5.800,00
Lancia Delta 1.6 multijet
Cambio: Manuale
Trazione: Anteriore 6
Carrozzeria: Berlina / 5
Colore: Grigio Argento Met.
Emissioni CO2: Euro 4
Stato: Usato
N. Proprietari: 2

Lancia Delta 1.6 multijet ,anno 2009, 120 cv. Dotata di clima automatico bizona, radio lettore cd,usb, bluetooth con comandi al volante ,fari diurni a led, tetto apribile e panoramico,cambio 6 marce, sensori ostacoli posteriori,cerchi in lega da 17".
Valutiamo il tuo usato.
Garanzia 1 anno
Puoi vederla e provarla presso Motordrive srl via galileo galilei 45 a palermo.
Tel 091/6812644





  • Abs
  • Airbag conducente
  • Airbag passeggero
  • Alzacristalli elettrici
  • Antifurto
  • Autoradio
  • Lettore cd
  • Cerchi in lega da
  • Chiusura centralizzata
  • Climatizzatore
  • Computer di bordo
  • Controllo automatico clima
  • Controllo automatico trazione
  • Cruise control
  • ESP
  • Fari xenon
  • Fendinebbia
  • Immobilizzatore elettronico
  • Interni tessuto
  • Luci diurne
  • Pacchetto sportivo
  • Portapacchi
  • Regolazione elettrica sedili
  • Sedili sportivi
  • Sensore di luminosità
  • Parcheggio assistito anteriore
  • Parcheggio assistito posteriore
  • Servosterzo
  • Sospensioni sportive
  • Telecamera parcheggio
  • Vivavoce
Nessun video per questo veicolo


logo

La Motordrive srl è un'azienda che si occupa da oltre 30 anni di vendita auto sia nuove che usate, del noleggio a breve, medio e lungo termine, assistenza clienti e vendita di accessori e ricambi auto, offrendo ai propri clienti servizi di qualità a prezzi vantaggiosi.

Ultima novità è l'apertura di un Centro di Revisione Dekra presso la storica sede di Via Brigata Verona 16. La Motordrive srl è Concessionaria Ufficiale del marchio Mitsubishi Motors per la Provincia di Palermo.

Leggi tutto

On Facebook

 Ritorna in alto